Frizioni 

Ordina

Frizione Pit Bike

La frizione è una componente meccanica che ha la funzione di connettere due alberi per modulare la trasmissione del moto rotatorio. Essa, sfruttando l’attrito, consente di unire in maniera graduale il moto di due alberi che ruotano con velocità differente. Nelle motociclette la frizione viene aperta mediante la leva posta sulla maniglia sinistra del manubrio, mentre negli scooter e in tutti i mezzi senza marce, si fa uso di frizioni automatiche che sono in grado di innestarsi autonomamente superato un certo limite di velocità angolare. Le frizioni sono caratterizzate da un certo numero di dischi, i quali sono generalmente dotati di molle parastrappi per rendere meno brusco l’innesto. Nelle motociclette viene solitamente adoperata una frizione multi-disco. All’interno del nostro sito sono disponibili diversi articoli per numerose tipologie di Pit Bike, come ad esempio: frizioni complete per motori che necessitano di frizioni a 3 dischi, frizioni a 5 dischi per motori YX da 125, 140, 150, 160 e 172 cc di cilindrata, frizioni a 6 dischi per motori GPX 155 e YX, frizioni automatiche a 3 dischi per motori miniquad e Pit Bike da 70, 90, 110 e 125 cc e le frizioni per modelli Daytona a 5 e 6 dischi per motori Anima 125-150 cc a 2 valvole e 150-190 cc a 4 valvole rispettivamente. Sono disponibili anche campane frizione FAOR in ergal sia per motori Daytona che per motori YX di produzione strettamente “made in Italy”. Potrete trovare anche singoli set di dischi per frizione compatibili con i vari modelli di frizione per i diversi motori montati dalle Pit Bike, set di elastomeri parastrappi FAOR per campane frizione, molle rinforzate e staffe registro frizione in tre diverse tipologie (A, B e C) per motori YX e Lifan, compresi i motori YX 150 e 160 “Oil Filter”.

Frizione Pit Bike

La frizione è una componente meccanica che ha la funzione di connettere due alberi per modulare la trasmissione del moto rotatorio. Essa, sfruttando l’attrito, consente di unire in maniera graduale il moto di due alberi che ruotano con velocità differente. Nelle motociclette la frizione viene aperta mediante la leva posta sulla maniglia sinistra del manubrio, mentre negli scooter e in tutti i mezzi senza marce, si fa uso di frizioni automatiche che sono in grado di innestarsi autonomamente superato un certo limite di velocità angolare. Le frizioni sono caratterizzate da un certo numero di dischi, i quali sono generalmente dotati di molle parastrappi per rendere meno brusco l’innesto. Nelle motociclette viene solitamente adoperata una frizione multi-disco. All’interno del nostro sito sono disponibili diversi articoli per numerose tipologie di Pit Bike, come ad esempio: frizioni complete per motori che necessitano di frizioni a 3 dischi, frizioni a 5 dischi per motori YX da 125, 140, 150, 160 e 172 cc di cilindrata, frizioni a 6 dischi per motori GPX 155 e YX, frizioni automatiche a 3 dischi per motori miniquad e Pit Bike da 70, 90, 110 e 125 cc e le frizioni per modelli Daytona a 5 e 6 dischi per motori Anima 125-150 cc a 2 valvole e 150-190 cc a 4 valvole rispettivamente. Sono disponibili anche campane frizione FAOR in ergal sia per motori Daytona che per motori YX di produzione strettamente “made in Italy”. Potrete trovare anche singoli set di dischi per frizione compatibili con i vari modelli di frizione per i diversi motori montati dalle Pit Bike, set di elastomeri parastrappi FAOR per campane frizione, molle rinforzate e staffe registro frizione in tre diverse tipologie (A, B e C) per motori YX e Lifan, compresi i motori YX 150 e 160 “Oil Filter”.